Martina Caironi atleta paralimpica dell’anno 2015

Martina Caironi atleta paralimpica dell’anno 2015

Martina Caironi atleta paralimpica dell’anno 2015

Ieri sera, al Metropole di Milano, la premiazione degli atleti finalisti ai Gazzetta Awards. Alla presenza di Giovanni Malagò e Luca Pancalli, tra gli altri illustri ospiti, è stata premiata come Atleta Paralimpica dell’anno la bergamasca Martina Caironi (Fiamme Gialle), oro e record del mondo sui 100mt. ai Mondiali di Doha 2015. Battuti Bebe Vio, schermitrice in carrozzina, e Daniele Cassioli, campione di sci nautico. Ad Alex Zanardi, fuori da ogni categoria, il Premio Legend. I vincitori sono stati votati dalla giuria popolare.

I Gazzetta Sport Awards nascono 38 anni fa sulle spalle del Referendum Gazzetta. Era 1978, quando Gino “Gipa” Palumbo chiese alla redazione di votare i protagonisti della stagione. La Gazzetta dello Sport nel 2015 ha aperto il Referendum a tutti i lettori e attraverso il mondo del web ha raccolto i voti per definire i tre finalisti di ogni categoria. Oltre all’uomo e alla donna dell’anno, sono stati premiati l’allenatore e la squadra, la performance, l’exploit, il paralimpico e il gesto da gentleman.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *