TENNIS TAVOLO

NEWS   |   SQUADRA   |   ALLENAMENTI   |   CALENDARIO GARE

 

GIOCO FISICO, MA ANCHE SFIDA DI NERVI E RIFLESSI

È dall’entusiasmo e dalla contagiosa voglia di misurarsi di alcuni atleti che nella stagione 1991/1992 prende vita il settore del tennis tavolo della PHB. Da subito, grazie anche alla massiccia adesione di atleti motivati, il gruppo si iscrive al “Campionato Provinciale di Tennis tavolo” organizzato dal CSI, classificandosi al quinto posto. La dedizione e l’impegno di quanti gravitano attorno a questa disciplina, portano in alto la Polisportiva vincendo al primo anno il Campionato Lombardo e giungendo al quinto posto ai Campionati Italiani.

La squadra ha assunto una sua fisionomia ben precisa dopo il 2000, con la crescita del movimento a livello nazionale. I principali successi individuali sono il titolo italiano ottenuto nella gara individuale da Roberto Aceti (vera anima del Tennis Tavolo Paralimpico in Lombardia) nel 2006, e quello ottenuto di Michela Gibellini nel 2013 e 2015 nella gara di doppio (settore FISDIR), mentre a squadre nel lontano 1995 abbiamo il secondo posto nel Campionato Italiano di società.

La PHB partecipa inoltre stabilmente nel campionato CSI provinciale, dove gareggia contro società composte interamente da atleti normodotati. Come per gli altri settori della Polisportiva, anche per il Tennis Tavolo il contributo tecnico di un allenatore, unito al Responsabile di settore, si è rivelato fondamentale per il coordinamento, la pianificazione e la programmazione dell’attività stagionale, nonché per creare un forte spirito di gruppo.

L’obiettivo, da sempre dichiarato, è quello di permettere agli atleti disabili di trovare in questo sport, impegnativo ma facilmente accessibile, un riscatto in un ambiente senz’altro competitivo ma al tempo stesso accogliente dove condividere con gli altri le delusioni delle sconfitte e le gioie dei successi.

 

Contatta Matteo Gallina, responsabile del settore Tennis Tavolo della PHB

comunicazione@phb.it