A Gussago i ragazzi DIR al secondo posto nel Memorial Mirko

A Gussago i ragazzi DIR al secondo posto nel Memorial Mirko

A Gussago i ragazzi DIR al secondo posto nel Memorial Mirko

 

Seconda piazza sul podio per i ragazzi della PHB, battuti solo dai padroni di casa

 

La Polisportiva Bresciana No Frontiere ha concesso il bis e ha messo in bacheca, per il secondo anno consecutivo, il “suo” trofeo: il “Memorial Mirko” valido per la Nord Cup, circuito regionale di nuoto per atleti con disabilità intellettivo relazionale. Il Meeting è andato in scena domenica (26 marzo) al Centro Sportivo “Le Gocce” di Gussago (BS), nell’ambito de “L’Ottavo giorno. Gussago città aperta”, manifestazione indetta dal Comune e caratterizzata di iniziative sportive e culturali legate alla disabilità.

Sul secondo gradino del podio è salita la PHB: ottimo riscontro per i ragazzi guidati come sempre dai coach Dario Pressiani, Giulia Tassetti e Marta Agostoni. L’assenza di uno dei nostri atleti di punta, Paolo Zaffaroni è probabilmente costata la vittoria finale, ma non c’è sicuramente da rammaricarsi per la prestazione dei nostri. La terza piazza è stata ottenuta dall’US Volalto di Carate Brianza.

Tutte le società e tutti i partecipanti sono stati premiati, rispettivamente, con coppe e medaglie. Sono state inoltre premiate le migliori prestazioni individuali: si tratta di Maria Bresciani (Delfini Cremona), imprendibile sui 50 stile, e del nostro Francesco Piccinini, eccezionale nei 200 dorso.

Prossimo appuntamento per i ragazzi sarà il Meeting “Con il Vharese si nuota”, in programma il 9 aprile a Sesto Calende, in provincia di Varese.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.