MEETING PHB

LA STORIA   |   ULTIMA EDIZIONE   |   ALBO D’ORO

 

E’ iniziato il conto alla rovescia per il XIX Meeting PHB 2017, gara di nuoto organizzata dalla PHB per ragazzi con disabilità fisica e sensoriale. Il Meeting PHB si svolgerà Domenica 19 marzo nella consueta location del Centro Sportivo Italcementi di Bergamo (Via Statuto 43), con inizio gare previsto per le ore 14:00 e termine della competizione previsto per le ore 18:00.

Il trofeo è aperto ad atleti disabili di società iscritte alla FINP (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico), e ad atleti normodotati delle categorie giovanili di società iscritte alla FIN (Federazione Italiana Nuoto).

Le iscrizioni dovranno pervenire entro e non oltre venerdì 10 marzo, inviando il modulo di iscrizione agli indirizzi comunicazione@phb.it e globene@tin.it.

 

Clicca qui per scaricare l’invito, il programma e il regolamento del XIX Meeting PHB 2017
Clicca qui per scaricare il modulo di iscrizione per le società FINP
Clicca qui per scaricare il modulo di iscrizione per le società FIN

 

Qui riportiamo le parole di presentazione di Gloria Benedetti, Responsabile dell’evento e head coach della squadra di nuoto PHB:

“Il nostro Meeting è da anni un appuntamento fisso nel calendario del nuoto paralimpico, ma non vuole solo essere questo. La manifestazione è aperta ad atleti paralimpici così come ad atleti normodotati, perché crediamo fortemente nello sport come prezioso mezzo di integrazione. Durante l’evento si susseguiranno batterie miste che vedranno misurarsi gli uni accanto agli altri nuotatori diversamente abili e nuotatori normodotati, fungendo reciprocamente da stimolo. All’interno del trofeo si svolgerà, inoltre, una batteria dimostrativa del settore amatoriale della PHB, attività ad altissima valenza sociale, basata esclusivamente sul volontariato, che diventa uno strumento di sensibilizzazione per la cittadinanza, un mezzo di socializzazione e di avviamento all’autonomia per i ragazzi. E perché no, anche un vivaio dal quale attingere per far crescere sempre più il movimento paralimpico“.

 

Per qualsiasi informazione relativa all’evento, il riferimento è Gloria Benedetti (globene@tin.it).